«

NEUROPSICOANALISI Evoluzionismo, Affective Neuroscience e Psicoterapia

Il filo conduttore del Convegno vuole essere il riferimento all’Affective Neuroscience, che ha permesso di riposizionare le pulsioni psicoanali- tiche nell’ambito dei sistemi motivazionali/ emozionali, in un ambito nuovamente condiviso con la biologia. Questo riposizionamento per- mette una clinica del “profondo” basata non più su un inconscio dalle caratteristiche dell’ineffa- bile, ma visibile ed interpretabile attraverso i segni delle Espressioni delle emozioni (Darwin 1872) presenti sia nella specie umana che in quelle animali. Ne consegue una visione integra- ta BrainMind del soggetto e delle sue problema- tiche, della psicofarmacologia e psicoterapia e dunque una trasmissione del sapere teorico- clinico basato su una semiologia ed una clinica tangibili e condivisibili

 Link Programma